Locandina
PROGRAMMA COMPLETO
>CLICCA QUI PER INGRANDIRE

Festival della Canzone Napoletana di Calvello

 

Il Festival della Canzone Napoletana di Calvello giunto alla sua IV edizione s’inserisce nel panorama nazionale culturale per l’alto livello dell’offerta e per la trasversalità degli artisti di grande calibro che hanno preso parte agli eventi dal 2018 ad oggi. Il grande successo delle precedenti 3 edizioni stimola il direttore artistico Gabriella Colecchia con tutto il suo team a fare sempre meglio per il Comune di Calvello e la Canzone Napoletana come punto d’incontro del Regno delle due Sicilie, che ha caratterizzato da sempre la nostra cultura. Continua la proposta di eventi, concerti, spettacoli teatrali, showcase, mostre, presentazioni di libri e cd, proiezioni cinematografiche, degustazioni enogastronomiche in un luogo di splendida bellezza e ricco di storia: il Comune di Calvello, il cui nome deriva dal latino caro et vellus (carne e lana).
Calvello è un paese da vedere, da scoprire, con le sue case in pietra e i suoi vicoli raggiungibili solo a piedi, che conserva un fascino ed un’atmosfera particolari.
L’eccezionale presenza del Museo della Canzone Napoletana, nel suggestivo Convento di Santa Maria de Plano del XII sec. - col suo chiostro quadrangolare affrescato lungo le splendide volte e che gode di un’ acustica perfetta - ci dà l’occasione per considerarla sede ideale per il nostro Festival.
Il programma si articola in tre giornate 10,11,12 di Agosto 2021, e prevede l’arrivo a Calvello di numerose personalità e artisti internazionali legati a Napoli. Gli eventi accontentano tutti i palati per la varietà dei generi musicali offerti: pop, folk e classica. Continua la collaborazione con l’Associazione Il Borgo delle Ceramiche attivata l’anno scorso, che esporrà prima dei concerti serali, i manufatti prodotti nella Manifestazione Calvello Expo 2021 – Rassegna della Ceramica Artistica che si terrà nei giorni immediatamente precedenti.

Archivo Prima Edizione
Calvello-Matera
Terzaz edizione
Calvello - Matera

Direzione Artistica - Gabriella Colecchia

Nata a Napoli, dove studia al Conservatorio di San Pietro a Majella, diplomandosi e laureandosi col massimo dei voti in Canto lirico, Canto e Coralità, e Musica Vocale da Camera; si perfeziona all’ “Accademia Rossiniana” di Pesaro selezionata da Alberto Zedda. Giovanissima si pone all’attenzione internazionale vincendo prestigiosi concorsi come il “Pavarotti International Voice Competition” di Philadelphia, debuttando al suo fianco, ed il “Toti dal Monte” di Treviso. Nello stesso anno Luciano Pavarotti e Claudio Abbado le assegnano una borsa di studio “Premio Amadeus” nell’ambito di Ferrara Musica. Nel 2004 le viene conferito ad Helsinki il “Premio Beniamino Gigli”.
>LEGGI TUTTO

ARTISTI

Arpa Viggianese

Carlo Faiello

>>Scopri di più

Enzo

Enzo Amato

>>Scopri di più

Carmine Monaco

Carmine Monaco

>>Scopri di più

Pierfrancesco Borrelli

Pierfrancesco Borrelli

>>Scopri di più

Gianni Gambardella

Gianni Gambardella

>>Scopri di più

Antonio Mocciola

Antonio Mocciola

>>Scopri di più

Diego Sommaripa

Diego Sommaripa

>>Scopri di più

Il Borgo delle Ceramche

Il Borgo delle Ceramiche

>>Scopri di più

Calvello - I luoghi del Festival